Translate

mercoledì 10 ottobre 2018

Matematica al volo. La linea del 1000

Si vola: durante queste due settimane abbiamo svolto parecchie pagine del libro LA LINEA DEL 1000. Nello specifico da pagina  14 a 19 abbiamo completato tutto.E le pagine da 8 a 13 sono state svolte ripetutamente oralmente, anche con l'uso del cd( vedere post precedente per il titolo del cd) .
Ci sappiamo muovere bene nell'algoritmo della addizione e della sottrazione, anche con due prestiti e con gli zeri al minuendo.






Io molto molto soddisfatta. Loro veramente al volo, anche nel calcolo mentale con la casa del 1000.
Nel primo video vedete un bimbo che riconosce le quantità al volo.
Nel secondo una bimba, la vocina è bassa a differenza della mia troppo forte; tutto viene svolto nell'oralità, tutti insieme o chi vuole si offre; nessuno va in ansia, tutti hanno il tempo di prendere il volo.
Le immagini sono di aiuto. Diventeranno un'immagine mentale.
I video sono stati girati durante la seconda settimana di scuola. Oggi, 10 ottobre abbiamo fatto un gioco  a gruppi. Io dicevo un'operazione e loro calcolavano a mente. Esempio: 100 +100+ 100 +200 - 50 . Ogni bimbo nel gruppo si confrontava con i propri conpagni di gruppo ed insieme decidevano quale numero dirmi. Se il risultato era esatto regalavo un adesivo ad ogni componente del gruppo. Li ho visti contenti e motivati. Ho visto alcuni di loro battere il cinque spontaneamente. Bel  lavoro per rinforzare la collaborazione e la forza del gruppo. Man mano le operazioni diventavano più complesse. Potevano guardare la casa del mille logicamente. Alcuni  di loro però calcolava già con gli occhi chiusi.Wow!!Ultima operazione: non easy! 5000 +1500 +500 + 700 +300 -1. Fantastici!








La casa del 1000 ci aiuta anche nello svolgere le equivalenze, guardando le immagini.Sìììììì, di già. 
Esempio:  io dico "300", loro indicano, vedono,  la quantità. Io chiedo:" Quanti armadi? Quante centinaia?". Loro : " 3  armadi, 3 centinaia". Io : " Quanti  ripiani, quante decine?". Loro :" 30 ripiani." Chiedo anche perchè e mi dicono che  se in un armadio ci sono 10 decine, in tre armaadi ci sono 30 decine.
Nel caso del numero 145, ad esempio, procediamo così. 
Io- 145
Loro guardano la casa del 1000.
Io- Quanti armadi?
Loro- Un armadio e avanzano 45 palline.
Io- Quante decine?
Loro- 14 e 5 palline di avanzo.
Io- Esatto, 14 e 5.
Io- Come scriviamo?
Loro- 14, 5 da.
Procediamo così con  alcuni esempi, senza insistere troppo. I bambini imparano quando sono disposti ; come dice Camillo, quando ci aprono la loro porta segreta. Non dobbiamo forzarla. Dobbiamo rispettarli nella loro privacy.
Nello scritto dico che PER  la congiunzione E  scriviamo una virgola.
Quindi, nel caso di 145, scriviamo 1,45 h, nel caso delle decine 14,5 da.
Assicuro che capiscono al volo; con il passare del tempo  uso sempre meno la parola , casa, armadio, ripiano e palline e utilizzo solo , migliaia, centinaia...


Tra un esercizio di operazioni e l'altro ci dedichiamoi anche all'uso del righello perchè amano le cornicette e non posso lasciarli senza il loro cibo preferito.















See you 
Giuditta



Nessun commento: