Translate

lunedì 24 agosto 2015

L' estate del silenzio. Tutto tace e tutto parla.

                           
Fotografia scattata oggi, percorrendo il Capo Stella, a Margidore, sull' Isola d' Elba.  Una passeggiata di tre ore percorrendo un sentiero ombroso e silenzioso, tra mare, terra e cielo.

Manca una settimana esatta e poi le mie vacanze saranno terminate.
Ho voglia di tornare a scuola e di rivedere i miei bambini ormai cresciuti che trascorreranno con me ancora un anno e poi mi saluteranno per altre strade, per scalate e montagne su cui si fa più fatica e si cammina più da solo.
Il mese di settembre inizierà con i soliti incontri di routine a scuola. Mi attende  però una grande novità: passare il  prezioso SEGRETO  del maestro Camillo ad  altri insegnanti. 
È un' esperienza emozionante. La vivrò con spirito di entusiasmo e di passione perché così è stato seguire la VIA DEL CUORE per me  e per i miei cari alunni. Preparerò meticolosamente ciò che vorrò dire, partendo dall' introdurre  il metodo analogico e i principi su cui si basa  e percorrendo poi la mia insostituibile e indimenticabile esperienza a scuola.





Saluterò questa calda calda estate e le dirò grazie per tutto ciò che mi ha regalato ogni giorno. Per le meravigliose conchiglie della spiaggia di Eastbourne e per le sue scogliere bianche, per i passi di danza in ogni luogo  della mia bambina, per le stelle di San Lorenzo, per i colori del mare, per la luna piena nel cielo, per le cicale che cantavano la ninna nanna ininterrottamente a Laigueglia, per i sassi colorati ...e i verdi sono i miei preferiti... della spiaggia di Margidore, per i salti sempre più in alto di Emma sul trampolino a casa, per la pala  sul soffitto che girava sempre per il caldo  di quaranta gradi,  per i tuffi di testa e a bomba, per le gite in barca, per la lunghissima fila di formiche che qui mi fanno compagnia sul terrazzo ogni giorno, ma soprattutto per la pace  e il silenzio che alcune giornate  estive mi hanno regalato. 
Ti ricorderò purtroppo per le numerose anime che sono volate in cielo e lì hanno trovato la loro nuova casa e riposano in pace. Scappavano da un luogo di terrore, guerra e odio. 
Il nostro Mar Mediterraneo tace per rispetto e l' umanità intera tace per indifferenza e incapacità.




See you 
Giuditta