Translate

venerdì 26 luglio 2013

Bye Ireland

Alla prossima volta...

Il cielo d' Irlanda  ora  è dentro di me.
Bellissima  isola. Terra magica avvolta dal cielo e circondata dall' oceano dove si nascondono i lepricani e le fate, dove gli arcobaleni si rincorrono, dove la gente è cordiale e sorridente. Arrivederci.


Always remember to forget the things that made you sad.           
      But never forget to remember the things that  made you glad.
                                                                  ( An Irish proverb)
 
See you
Giuditta

venerdì 19 luglio 2013

Passeggiando per Galway

Passeggiando qua e la'
Galway, 19 luglio 2013

Artisti in strada 

Strade affollate per il Galway Arts Festival


La cattedrale di Galway
Il fiume Corrib
See you
Giuditta




mercoledì 17 luglio 2013

Rondinelle

Mattino di sole, ancora

Galway, 17 luglio 2013
Che bello svegliarsi con il garrire delle rondini! Sono animali meravigliosi che danno gioia e allegria.
Danzano in questo azzurro cielo che si sta facendo sempre più spazio tra due grigi e pericolosi nuvoloni. Cantano il loro inno alla natura e a chi ha orecchie per ascoltare.
Si esce. È giorno, ancora un giorno meraviglioso. Sole e caldo la fanno da padroni.
See you
Giuditta

Galway, 19 luglio 3013
Le rondinelle mi hanno svegliata anche stamattina. Il sole splende, non ancora una goccia d' acqua. Tanto caldo, tantissimo. Siamo davvero fortunate.
Domani si rientra. Stasera fiesta con le nostre amiche spagnole di Pamplona e Andorra.

Ecco una rondinella, una di quelle che mi fanno compagnia. L' ho fotografata ieri mattina quando il cielo era coperto ma poi, verso le 10, si e' meravigliosamente aperto. Se si osserva bene si vede nel cielo che vola.
See you
Giuditta

mercoledì 3 luglio 2013

In Irlanda

Meno due e si parte...
4 luglio 2013
Verde Irlanda, arriviamo. La nostra destinazione? Galway,  ad ovest sulla costa atlantica.

Ho fatto un giro a scuola per controllare l' orticello. Tutto bene bene.
Ciao caro  orticello... Ci penseranno nonno Dino e la mia cara collega Eugenia a prendersi cura di te durante la mia assenza.
Ci vediamo a fine luglio.

See you
Giuditta



Galway, 16 luglio 2013
Non abbiamo ancora visto una goccia d' acqua. Siamo in Irlanda, nella terra della pioggia per eccellenza, e ancora di più su questa costa, a ovest, ma la pioggia non si fa proprio vedere.
Le temperature sono alte, siamo sempre in t- shirts, cosa da non credere e sarà così per tutto il tempo che staremo qui, cioè fino a sabato. O siamo proprio fortunate o il clima e' proprio impazzito, come da noi in Italia che ha fatto una primavera molto piovosa.
Quello che mi ha più colpito per ora ? L' oceano, piatto, calmo, un olio; le rondini qui sul tetto del nostro appartamento e  i numerosi e bravissimi artisti di strada. Sono persone fantastiche che fanno cose che non possiamo  neanche immaginare.  Creano musica meravigliosa, coinvolgente, ritmata oppure dolce e calma che ti tocca il cuore.
Le mucche, le pecore, i cavalli e verdi verdi prati ci fanno sempre compagnia ma anche la cordialità 
della gente, disponibile e aperta.  
La cosa più bella: stare con mia figlia e passare tanto tempo con lei. Vivere con lei questa esperienza nuova che apre la mente, la conoscenza, le sensazioni e i confini dei propri pensieri.
Nonno Dino e' stato a scuola a bagnare l' orto; anche la mia collega Eugenia se ne è presa cura. Mi ha anche inviato delle foto. Se i bambini potessero vedere queste foto...immagino le loro espressioni, i loro volti, i commenti e i pensieri. Immagino la gioia e lo stupore sui loro volti, immagino  la felicità nel vedere il nostro lavoro dare i frutti. Li vedo tutti li' intorno, sul legno che fa da perimetro all' orto che bisbigliano, chiacchierano, commentano, ipotizzano, scoprono, toccano.

Ecco le foto. Nell' ordine la zucca, i pomodori, il basilico, il girasole e il prezzemolo.


















Non vedo l' ora di tornare e di prendermene cura  personalmente prima di partire per la terra che amo in assoluto: la Liguria.
See you
Giuditta